Progetto Demos: "Dalla necessitÓ alla Virt¨"

GIORNATA TIPO DI UNA COPPIA

di Manuela De Falco

Mattina:

- “Maledetto il giorno che t'ho incontrato!”
- “A me lo dici? Ma chi mi ha cecato quel giorno, vorrei sapere io...avà...'ndè bell!”

- “Ci mancava il coronavirus, fatt ambò pir la quarantena nghè co' mo!?”

- “Eh lo so...mo si scoprono tutti gli altarini del sacro telefono...Ah! Ah! Ah! Fatto bene cuscì t'ambir stupidò!”

- “Ma vai a togliere un po' di polvere, và. Non fai niente dalla mattina alla sera, mammete nn t'ha 'mbarate nind!”

- “Sono in cassa integrazione...lavoro...io. E poi non vedi che da quando sto a casa, la casa è tornata a splendere? Altro che le pulizie che dici di fare tu quando io non ci sono, ma chi vuoi prendere in giro, ma cammina va, vai a camminare per il corridoio!”

- “Sta presuntuosa, sta maestina del ca...volo, mmmh... co' m fa' scì pazz, sembr oss tè 'raggiò...fammene je va...NON TI SOPPORTO PIÙ! ME NE VADO DA QUESTA CASA, ME-NE-VA-DO, SALGO SU UN TRENO E NON MI VEDI PIÙ!...ma duva vaje cà nn pozz manghe ascì? Mannaggia a la quarantena e a chi l'anventate! Che ngè puzz'armane Madonna mì! Che sciagura! M'attocche lu lett già a chest'or”

- “Magari! Vai vai, cà li trin d mo è precis pè lu liddeme viagge..Si accomodi, il biglietto lo offro io!...Dai che è pronto, sbrigati ”.

 

Pomeriggio:

- “Con chi chatti?”

- “Con nessuno”

- “Dalla faccia si direbbe il contrario”

- “Ma pccò che faccia ting?”

- “Indovina? Quella da campione del mondo, pè nn dice addre. Mi fai stupida?”

- “ASSOLUTAMENTE! Questo non l'ho mai pensato. Sei cacaca...volo!”

- “E tì j sembr lu solit! Ma quando cresci? Mo l'INPS ti dà la pension e angor ess tucche?”

- “Io non sto facendo niente di male!”

- “Aaah! Allora lo ammetti che stavi chattando con qualcuna, brutto fedifrago che altro non sei! Che infame! Che verme! Che bugiardo incallito! Traditore della patria e della famiglia, peste ti colga!”

- “Oh, ma la fì fnit?”

“Va bene andiamo in cucina che è pronta la cena”


Sera:

- “Amore ti è piaciuta la cenetta?”

- “Buonissima, la pizza congelata la sai fare proprio bene, l pù 'rfà”

- “Va bene amore, tutto quello che vuoi tu, basta che non litighiamo più”.

- “Allora dopo facciamo l'amore?”

- “Prima mi devi corteggiare”

- “Sei bellissima, sei unica, se non ci fossi tu questa vita sarebbe un'inferno, una noia mortale, una desolazione assoluta! Vieni qua dai, nn fa' la prezios...”.

- “Mbè... insomma...potresti fare di meglio...svujat a titt li part, pruprie...Vabbon...ne ha facoltà!”
- “E statte zitt ugne tande...vì qua...”


  pubblicato il 25/03/2020
  Manuela De Falco,

Richiesta informazioni

Riempi il seguente modulo per effettuare le tue richieste al nostro staff.

Riceverai una risposta nel pi¨ breve tempo possibile.