Progetto Demos: "Dalla necessitÓ alla Virt¨"

RICORDI

di Patrizia Casaccia

   Molti di noi, in questi giorni di riposo forzato, hanno impiegato il proprio tempo per fare pulizie extra a casa. Io l’ho fatto nella mia libreria, per togliere la polvere e per catalogare i vari libri. Mi è piaciuto moltissimo ricollocare la collana di grandi romanzi che furono venduti insieme al quotidiano Repubblica e poterne leggere molti che, per mancanza di tempo, non avevo ancora sfogliato. Ma la sorpresa più grande è stata quella di ritrovare una cassetta video girata venti anni fa durante una gita a Hvar in Croazia.

   L’avevo cercata per anni ed ero molto amareggiata in quanto mi sembrava aver perso un periodo della mia vita; per chi ha poca memoria, come me, le foto ed i video rappresentano i tasselli di un mosaico, quello della propria esistenza. Ho ricollegato il lettore, che avevo messo in letargo in cantina, ho inserito la cassetta e mi sono divertita a seguire le immagini della comitiva, ascoltare i commenti che facevamo ogni volta che si visitava un posto nuovo. Luoghi magici sia per il colore del mare che per la lussureggiante vegetazione, una natura che abbracciava la parte storica: le sue mura risalenti al XIII secolo, una fortezza in collina e una piazza principale che si sviluppa attorno alla Cattedrale di Santo Stefano, di epoca rinascimentale.

   Mi sono ripromessa che appena finirà la quarantena organizzerò una cena con gli amici che parteciparono a quella gita per poter ridere insieme e gettarci alle spalle questa esperienza che non scorderemo tanto facilmente.


  pubblicato il 17/03/2020
  Patrizia Casaccia,

Richiesta informazioni

Riempi il seguente modulo per effettuare le tue richieste al nostro staff.

Riceverai una risposta nel pi¨ breve tempo possibile.